POSTED BY Ecoprisma | Lug, 12, 2016 |

in gazzetta ufficiale n. 139 del 16 giugno 2016 è stato pubblicato il decreto legislativo 103/2016,in vigore dal 1 luglio 2016, “disposizioni sanzionatorie per la violazione del Regolamento (UE) n. 29/2012 relativo alle norme di commercializzazione dell’olio di oliva e del regolamento (CEE) n. 2568/91 relativo alle caratteristiche degli oli di oliva e degli oli di sansa d’oliva, nonché ai metodi ad essi attinenti”.

Il decreto contiene una serie di misure per meglio tutelare i consumatori e produttori, con sanzioni specifiche per il fenomeno dell’abuso dell’indicazione dell’origine. Per la prima volta sarà sanzionabile quindi l’evocazione di un’origine dell’olio diversa da quella reale (ad esempio tramite bandiere, immagini, simboli).

TAGS: